Tour operator Brasile

Leader per il Brasile, in nostro intento è quello di promuovere il Brasile come meta turistica tra le più e varie al mondo mettendo a vostra disposizione la nostra ventennale esperienza e conoscenza del paese per dare un servizio serio, professionale e specializzato a chi si appresta a visitare il Brasile, sia per il turismo che per lavoro....

Brasilia

Nel 1956, l’allora Presidente Juscelino Kubitschek ha dato inizio alla costruzione della nuova Capitale Federale. Migliaia di lavoratori provenienti da ogni angolo del Paese si sono concentrati nella regione, costruendo non solo la città che sarebbe stata il centro del potere nel Paese ma dando forma alle terre che conosciamo oggi come Distretto Federale.


Brasília
, capitale del Distretto Federale e del Paese, è nata dal progetto urbanistico di Lúcio Costa ed è destinazione d’obbligo per i visitatori del Paese. La grande attrazione della città è il turismo civico. Con una passeggiata nella Praça dos Três Poderes, è possibile conoscere i luoghi da dove provengono la maggior parte delle decisioni politiche. Il Congresso Nazionale,  Il ‘Palácio do Planalto’, la Spianata dei Ministeri, il Palácio do Itamaraty e Palácio di Justiça si mescolano ai monumenti e opere di rinomati artisti e riempiono gli occhi di chi arriva nella città, in un emozionante passeggiata nel cuore del potere.

In ragione della sua bellezza architettonica, Brasília è stata dichiarata, nel 1987, come Patrimonio Storico e Culturale dell’Umanità ed è stata l’unica città creata ne secolo XX a ricevere questo titolo.

Il ‘Plano Piloto’ ha la forma di un aereo, con l’asse centrale e le ali. Quando si gira per la città si percepisce la sua suddivisione in settori ben definiti, gli ampi viali i e i molti alberi che ci sono dappertutto.

Il Lago Paranoá, creato per attenuare la bassa umidità di certi periodi dell’anno, oltre a proporzionare una bella veduta è anche un’eccellente opzione per la pratica degli sport nautici e per lo svago.

Brasília si trova nel Distretto Federale, nella regione centrale del Brasile - vero e proprio cuore del Paese -, nello Stato Goiás. La sua nascita non è stata casuale. La città si distingue nel mondo per l’applicazione della Carta di Atene del 1943 - armonizzata a una strategia di sviluppo e autoaffermazione nazionale.

La capitale del Brasile è l’unica città al mondo - costruita nel secolo XX – che appartiene al Patrimonio Storico e Culturale dell’Umanità, organo delle Nazioni Unite. Non ne mancano i motivi: la giovane città, inaugurata nel 1960 sorprende persino i più esperti viaggiatori.

Brasília è il risultato di un moderno progetto urbanistico creato da Lúcio Costa. Visto dall’alto, il Progetto Pilota della città ricorda la forma di un’aereo - molti preferiscono interpretarlo come un’uccello ad ali spiegate –, nonostante il suo urbanista abbia previsto la forma di una croce, per segnalare il possesso.

Il progetto della città è ancora oggi un punto di riferimento, quando si tratta di pianificazione urbana. L’idea di avvolgere i palazzi residenziali in grandi aree urbane, di tracciare la città per mezzo di enorme viali e suddividerla in settori, provoca intense riflessioni e dibattiti sulla vita nelle grandi città del secolo XX.

Meritano attenzioni particolare anche le opere di artisti come Bruno Giorgi, Alfredo Ceschiatti, Athos Bulcão, Marienne Peretti, Volpi, Di Cavalcanti, Victor Brecheret e Burle Marx che si armonizzano all’architettura, conferendo alla città un paesaggio unico.

Vi si svolgono manifestazioni politiche, concerti rock e festival cinematografici; Brasilia è una città cosmopolita, con circa 90 ambasciate, numerosi ristoranti e un’enorme struttura per ospitare eventi di ogni tipo. Per ciò il turismo d’ affari, che cresce sempre di più, ha acquisito rilievo nella città, e le decine di hotel sparpagliati per la capitale federale fanno spesso il tutto esaurito.

Brasília ha qualcosa di ogni parte del Brasile. La costruzione di una capitale federale nel cuore del paese ha richiesto grandi contingenti di mano d’opera ed ha atratto persone da tutti gli angoli del territorio nazionale. Ne viene fuori la ricca cultura brasiliense di oggi, una mescolanza genuina che caratterizza il popolo più allegro e accogliente del mondo.

Attrazioni

Cattedrale Metropolitana di Brasília

Progettata da Oscar Niemeyer, è stata inaugurata nel 1970. Ha forma circolare ed è sostenura da 16 pilastri curvi con interposte bellissime vetrate create da Marianne Peretti – la loro disposizione assicura l’illuminazione naturale della nave che si trova sotto il livello del suolo. In torno alla chiesa si possono ammirare le sculture di Alfredo Ceschiatti – i quattro evangelisti – e all’interno, gli angeli sospesi. Ci sono ancora le pitture di Di Cavalcanti che rappresentano le fasi della Passione di Cristo e alcune tele di Athos Bulcão. La Cattedrale si trova sull’Eixo Monumental (Asse Monumentale), all’inizio della Spianata dei Ministeri. È aperta alle visite dalle ore 8 alle ore 19:30. Informazioni: +55 (61) 224-4073. Durante le messe, le visite vengono sospese.

Santuario Don Bosco
È costituito da archi da 16 metri di altezza che sostengono immense vetrate in varie tonalità di blu. I colori blu inframezzati da punti più chiari producono l’impressione di un cielo stellato che cambia aspetto secondo la posizione del sole. Il lampadario centrale contiene 7.400 bicchieri di vetro di Murano. Il Santuario è stato inaugurato nel 1963 e si trova nell’Avenida W3 sud, quadra 702. Per informazioni: +55 (61) 223-6542. Le visite sono fatte da lunedì a venerdì dalle ore 7 alle ore 19. Tutte le domeniche dalle ore 7 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 20.

Tempio della Legione della buona volontà
Aperto 24 ore, la costruzione a forma di piramide ha il pavimento decorato con spirali in granito. Sulla sommità del tempio, una pietra in cristallo da 40 cm e 21 kg largisce energia positiva al locale, secondo gli idealizzatori dell’opera. C’è ancora una Sala Egizia, una galleria d’arte e un negozio di souvenir. Si trova nel Setor de Grandes Áreas Sul (SGAS), quadra 915. Informazioni: +55 (61) 245-1070.

Musei

Museo dei Valori della Banca Centrale

Mostra permanente di monete e banconote nazionali e straniere. Presenta anche un’esposizione sull’estrazione dell’oro che esibisce la più grossa pepita d’oro trovata in Brasile, con 62 kg. Il Museo si trova nel Palazzo della Sede della Banca Centrale – Setor Bancário Sul (SBS), quadra 3, blocco B. Informazioni: +55 (61) 414-2093. È aperto per le visite da martedì a venerdì dalle ore 10 alle ore 17:30 e sabato, dalle ore 14 alle ore 18.

Memorial JK
Sull’Asse Monumentale, il Memorial è stato eretto in onore dell’idealizzatore e fondatore di Brasília, il Presidente Juscelino Kubitschek. Gli ampi saloni accolgono il museo – con foto, documenti e oggetti relativi alla vita di JK - e la Camera Mortuaria, con la tomba dell’ex-presidente. È aperto da martedì a venerdì dalle ore 9 alle ore 18. Si trova sull’Asse Monumentale, in Praça do Cruzeiro (Piazza della Croce). Informazioni: +55 (61) 225-9451.

Museo Nazionale delle Gemme
Mostra permanente di pietre e cristalli brasiliani. Si trova nel Salone Panoramico della Torre della TV, sull’Asse Monumentale. Aperto da lunedì a venerdì, dalle ore 10 alle ore 18, e sabato, dalle ore 10 alle ore 16. Informazioni: +55 (61) 323-1881.

Centro Culturale Banco do Brasil – CCBB
Ospita mostre temporanee, mostre d’arte, spettacoli teatrali e di danza. Possiede bar, negozio di souvenir e una sala teatro dove hanno luogo dei dibattiti su svariati argomenti, sessioni di lettura e altri eventi. Aperto da martedì a domenica, dalle ore 12 alle ore 21. Si trova nel Setor dos Clubes Esportivos Sul (SCES), trecho 2, lote 22. Vicino al Ponte JK e all’ Accademia di Tennis di Brasília. Informazioni: +55 (61) 310-7087.

Museo della Stampa
La grande attrazione del museo è la pressa utilizzata dal famoso scrittore brasiliano Machado de Assis che faceva da giovane il mestiere di grafico. Ci sono anche degli esemplari del “Diário Oficial”, giornale in cui sono stati pubblicati la Legge Aurea e l’Atto di Proclamazione della Repubblica. Aperto per le visite da lunedì a venerdì dalle ore 9 alle ore 17. Si trova nel Setor das Indústrias Gráficas (SIG), quadra 6, lote 800. Informazioni: +55 (61) 441-9619.

Memorial dei Popoli Indigeni
Presenta utensili indigeni – come le ceramiche, i vasi e le amache – e oggetti rituali - coccarde e collane – delle tribu di tutto il paese. Il museo è aperto per le visite da martedì a venerdì dalle ore 9 alle ore 17, e anche sabato e domenica dalle ore 10 alle ore 17. Si trova sull’Asse Monumentale, in Praça do Buriti, di fronte al Memorial JK. Informazioni: +55 (61) 226-5206.


Parchi

Parco della Città – Sarah Kubitschek
Il Parco della Città si trova all’interno dei limiti del Progetto Pilota, su un’area di quattro milioni di metri quadri. Il paesaggismo è di Burle Marx e gli azulejos (piastrelle) che arredano i sanitari sparsi nel parco sono di Athos Bulcão. Attrezzato con campi da sport, ippica, kartodromo, piste da skate, campo giochi per bambini, pista ciclabile e piste per camminate e jogging, il Parco della Città attrae ogni giorno centinaia di brasilienses, soprattutto durante i fine settimana. L’ingresso principale si trova sull’Asse Monumentale Sud, ma altre uscite secondarie portano ad altri punti dell’Asa Sul. Informazioni: +55 (61) 325-1092.

Giardino Botanico di Brasília
È stato inaugurato nel marzo del 1985 e da allora è stato sottoposto a parecchie modifiche per soddisfare il suo requisito filosofico originale - vale a dire, quello di essere una mostra del cerrado (vegetazione tipica della regione) -, nonché quelli tecnici – diventare uno spazio di ricerca, di educazione ambientale e svago per la popolazione. Oltre alla vegetazione tipica del cerrado, ci sono sentieri per le camminate, il belvedere, da dove si scorge buona parte del parco, e un Centro Visitatori, base d’appoggio e di informazioni per quelli che desiderino conoscere il Giardino. Ci sono ancora dei giardini con piante native ed esotiche identificate da cartelli informativi e persino aree destinate ai picnic. È aperto per le visite da martedì a domenica, dalle ore 9 alle ore 17. Si trova nel Settore delle Mansões Dom Bosco, conjunto 12, Lago Sud – l’accesso si trova sulla strada che porta alla città di Unaí. Informazioni: +55 (61) 366-2141. Per potervi entrare, si paga una piccola somma simbolica.

Parco Nazionale di Brasília
Possiede 30 mila ettari. È più conosciuto come Acqua Minerale – in ragione delle sorgenti e piscine d’acqua che si formano a partire dai pozzi d’acqua che sorgono sulle sponde del Córrego Acampamento. Oltre alle piscine naturali, ci sono due sentieri per le camminate: il sentiere della Capivara, con 1,3 km di estensione, percorribile in 20 minuti; e il sentiere Cristal Água, con 5 km, percorribili in un’ora di camminata. Nei giorni più tranquilli è possibile osservare la fauna locale con i suoi tatu, scimmie e capivaras. Il Parco può essere visitato durante tutto l’anno, ma il periodo migliore è tra maggio e ottobre. Orario di apertura: dalle ore 8 alle ore 16. Vendita di biglietti all’ingresso. Si trova sulla Via EPIA BR-040, Setor Militar Urbano, 9 km. Prezzo del biglietto e altre informazioni: +55 (061) 465-2016.

Parco della Chapada Imperial
La Chapada Imperial si trova a 50 km da Brasilia, all’interno di un’ APA – Area di Protezione Ambientale. La gita guidata è fatta in mezzo ai sentieri e alle cascate, con delle soste per fare il bagno. La gita ha inizio alle ore 9 e finisce alle ore 17:30, trasporto e pranzo compresi. È necessario prenotare in anticipo. Portare scarpe da tennis, cappellino, protettore solare e uno spuntino leggero per le soste prima e dopo pranzo. L’accesso al parco è possibile a partire dalla DF-220, per 50 km, 16 dei quali su terra battuta. Aperto tutti i giorni dalle ore 8 alle ore 18. Prezzo della gita e altre informazioni: +55 +55 (61) 345-8668.


Parchi Tematici

Giardino Zoologico di Brasília
Occupa un’area di 140 ettari a fianco del Santuario della Vita Silvestre del Riacho Fundo, con 440 ettari, e del Parco degli Uccelli, con 110 ettari. Tutti e tre sono gestiti dalla Fundação Pólo Ecológico de Brasília (FunPEB), con un’area totale di 690 ettari. Vi si trovano all’incirca 1.300 animali tra uccelli, rettili e mammiferi, per un totale di 253 specie. Di particolare interesse è la fauna rappresentativa dell’America del Sud - tra cui alcune minacciate di estinzione. La gita all’interno dello Zoo può essere fatta in macchina. Lo Zoologico non intende essere un luogo solo di turismo ma anche di rapporti con la natura, preservazione delle specie, riproduzione, ricerca ed educazione ambientale. Oltre agli animali, la struttura ha anche molte paninoteche, anfiteatro, sale teatro, una piccola biblioteca e ancora il Museo di Tassidermia, oltre a vasti e verdi prati ombreggiati dagli arberi. Lo Zoo di Brasília è aperto da martedì a domenica, dalle ore 9 alle ore 17. Il biglietto si paga all’ingresso. Prezzo dell’ingresso e altre informazioni: +55 (61) 345-3622.

Bay Park
Parco acquatico dotato di sei toboggan scivoli – tra cui uno è all’aperto, con 20m di altezza e l’altro al chiuso, con 35m -, piscine con onde, fiume artificiale con correnti e piscine infantili. Si trova nel Settore di Alberghi e Turismo Nord, trecho 2, cj. 5. Aperto da martedì a domenica, dalle ore 10 alle ore 17. Prezzo del biglietto e altre informazioni: +55 (61) 306-3000.

Fonte Ministerio do turismo

Fotogallery Brasilia

                   

Ecco quello che abbiamo scelto per te a Brasilia




Località del Brasile

Bahia
Belem
Belo Horizonte
Brasilia
Buzios
Cabo Frio
Cabo S.Agostino
Canoa Quebrada
Ceara
Chapada Diamantina
Congonhas
Curitiba
Fernando de Noronha
Florianopolis
Foresta amazzonica
Fortaleza
Foz de Iguaçù
Goias
Ilheus
Isola Marajo
JericoAcoara
Joao Pessoa
Lençois Maranhenses
Maceio
Manaus
Mariana
Morro de Sao Paolo
Natal
Novo Airao
Ouro Preto
Pantanal
Pernambuco
Pipa
Porto Allegre
Porto de Galinhas
Porto Seguro
Recife
Rio de Janeiro
Salvador Bahia
Sao Joao del Rei
Sao Luis
Sao Paulo
Tiradentes
Tocantins
Trancoso

AMORE BRASILE E PROMOBRASIL sono nomi ideati dall'autore del sito |
| riproduzione vietata, anche se parziale - l'uso delle immagini è permesso se si menziona il sito |
Promobrasil è un marchio di proprietà di Brasil Planet Tour Operator ,
Via Troilo il Grande,21 - 00131 - ROMA telefono +39 06 41294424 fax: +39 06-41148346 | P. Iva 08974771001 - NR. REA 1130278 RM - Aut. Provincia Di Roma R.U. N° 774 Del 20/02/2007






offerte brasile offerte brasile offerte brasile

RICERCA NEL SITO


Tutte le parole Parole esatte



Newsletter
Email



MULTIMEDIA

Vedi i nostri canali su:


Speciali
PERCHE SCEGLIERCI?

elevata qualità del servizio
, personalizzato e flessibile, basato sulle specifiche esigenze, che tiene quindi conto dei desideri del cliente ...
professionalità acquisita sul campo
. Noi conosciamo bene i viaggi che vendiamo perché li abbiamo già fatti...
alto valore di consulenza
in merito alle caratteristiche del viaggio, al periodo migliore in cui partire, i luoghi più interessanti da visitare...
prezzi contenuti
. Riusciamo a contenere i costi grazie ad una struttura snella, all’uso di Internet e al contatto diretto tra le strutture locali e il cliente finale ...

CHI HA VIAGGIATO CON NOI DICE ...

"Egr.Sig. Attilio, sono appena rientrato da Fortaleza e volevo ringraziare Promobrasil che mi ha consentito di trascorrere un soggiorno di due settimane veramente ottimo. L'appartamento era in tutto e per tutto conforme a quello previsto e l'assistenza di Fabio sul posto ?® stata inappuntabil ..."
ROBERTO FORTALEZA AGOSTO 2004
Leggi tutte le testimonianze...

LOGIN AGENZIE
Username:
Password:
Hai perso la password?

Sei un agenzia? iscriviti adesso per godere degli sconti a voi riservati





Promobrasil è autorizzata da Embratur all'uso del marchio del Turismo in Brasile


web tracker
Links
Appartamenti Brasile Viaggi